covid19

  • Attivato lo sportello di supporto psicologico

    E’ nata in questi giorni di tragica emergenza sanitaria, una nuova azione di welfare messa in atto dal nostro Gruppo per tutti i suoi lavoratori che in questo periodo sono presenti sul campo, in prima linea, per affrontare intense giornate di lavoro e garantire la continuità di servizi indispensabili alla comunità e al nostro Paese, come la sanificazione degli ospedali e delle varie strutture sanitarie e l’assistenza alle persone anziane nelle case di riposo. Ma anche per i lavoratori che si trovano a casa in sospensione lavorativa, in isolamento, in situazioni di solitudine o disagio, che hanno subito un lutto, hanno un famigliare ammalato o si trovano in qualsiasi altra circostanza di difficoltà o stress.


    Il nostro Wel#point si fa, ancora una volta, promotore di un nuovo progetto, lo “Sportello di Supporto Psicologico telematico” attivato con la solidale collaborazione di SIPEM SoS (Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza), associazione di volontariato grazie alla quale metteremo a disposizione le competenze professionali di 26 psicologi-psicoterapeuti.

    Tutti i lavoratori sono stati avvisati via sms e hanno così potuto accedere all'informativa sul servizio. Chiamando un numero di telefono appositamente dedicato, potranno contattare nelle fasce orarie prestabilite lo psicologo di segreteria, il quale, sulla base delle esigenze della persona, assegnerà il caso ad uno dei 26 psicologi-psicoterapeuti più adatto a prenderne in esame la situazione. Ogni teleconsulenza, ovviamente, avrà luogo a distanza, telefonicamente o in videochiamata Skype e ogni percorso potrà durare da 1 a 3 incontri telematici in base alle necessità.


    L’idea è stata, dunque, non quella di promuovere un’iniziativa già esistente a livello territoriale nelle varie regioni italiane, ma quella di attivare un servizio nostro, dedicato esclusivamente a tutti i soci e dipendenti del Gruppo Colser-Auroradomus dislocati sull’intero territorio nazionale, in modo che si possano sentire sostenuti nonostante l’obbligata distanza imposta dall’emergenza sanitaria.


    Attraverso l’attivazione di questa iniziativa, il nostro Welfare Cooperativo vuole poter essere, ancora una volta, una solida interfaccia aziendale che diventa più forte e coesa nei momenti di maggiore difficoltà, offrendo soluzioni pratiche ai lavoratori, ascoltando le richieste dei colleghi e cercando di agire con elasticità e prontezza nei momenti di maggiore necessità.


    Le nostre azioni di Welfare non si fermano mai, trovano semplicemente altre strade da percorrere.

     

Gruppo Colser-Auroradomus

Via G.S. Sonnino 33/A
43126 Parma 
info@gruppocolserauroradomus.com
Telefono: +39 0521 957595
Fax: +39 0521 957595

Iscriviti alla newsletter del Gruppo Colser-Auroradomus